Tradingview Recensione: Costi, Commissioni e Opinioni sul Broker

Disporre di una piattaforma che ti offra grafici in tempo reale sempre aggiornati, informazioni nuove e consigli per applicare strategie di investimento è uno degli aspetti principali se sei un trader e investi in borsa.

Ma a chi rivolgersi per ottenere tutti questi elementi?

Il consiglio di gran parte dei nostri lettori è quello di utilizzare la piattaforma TradingView, una interfaccia web fondamentale se vuoi diventare un trader.

È importante considerare che TradingView non è un broker attraverso cui operare sul mercato, ma offre una serie di servizi come grafici di analisi tecnica della borsa in tempo reale e la condivisione di strategie in una community.

Infatti attraverso TradingView sarà possibile accedere a un vero e proprio network in cui sono presenti trader esperti e ottenere informazioni, dati, aggiornamenti, ma anche scaricare algoritmi di analisi e script.

A questo si aggiunge il grande vantaggio di iscriversi gratuitamente e utilizzare la versione demo di trading online, simulando la compravendita di asset finanziari senza però utilizzare denaro vero.

Questo articolo è nato per fornirti una guida specifica alle principali funzionalità di TradingView, identificando i costi e le recensioni dei clienti che utilizzano questa piattaforma regolarmente.

Di seguito ti indicheremo quali sono i vantaggi di impiegarla e come utilizzarla nel modo più adatto.

Come funziona la piattaforma TradingView

Grazie a TradingView sarà possibile ottenere delle informazioni utili sui principali strumenti finanziari:

  • azioni italiane
  • Obbligazioni
  • Azioni Americane
  • Bitcoin e criptovalute
  • Forex
  • Trading su indici
  • Materie prime
  • Futures
  • CFD

Per ogni prodotto su cui si vuole operare, la piattaforma TradingView ha diversi grafici in tempo reale e dandoti la possibilità di confrontarti con altri trader che stanno investendo su un particolare asset.

In questo modo potrai ottenere validi suggerimenti per investire in borsa nel modo più adatto.

Quali sono le caratteristiche di TradingView

La piattaforma TradingView, offre a tutti i suoi utenti un numero ampio di grafici, quotazioni in real time e validi suggerimenti per operare in borsa.

Oggi sono più di 7 milioni i trader iscritti, provenienti da tutto il mondo, condividendo sul network un numero impressionate di strategie, consigli, opinioni e creando un vero e proprio database online.

L’iscrizione a TradingView è gratuita, e inoltre è possibile abbonarsi per usufruire di tantissimi strumenti di analisi, sia per trader esperti sia per chi si trova alle prime esperienze.

La presenza di un conto demo, ti permette di fare pratica nel trading online, ma non potrai versare denaro direttamente su TradingView.

Infatti la piattaforma non svolge la funzione di intermediario, e quindi se vuoi investire dovrai scegliere uno dei tre broker collegati al sito.

Tra le caratteristiche principali di TradingView vi è quella di essere una piattaforma in cui sarà possibile eseguire un’analisi tecnica di un titolo grazie all’aggiornamento delle quotazioni in tempo reale e alla presenza di grafici, ma TradingView è anche un luogo virtuale in cui sarà possibile venire a contatto con altri trader, e apprendere le loro strategie e i loro consigli.

Infatti gli investitori di professione e quelli più esperti, possono condividere tramite TradingView gli investimenti effettuati fornendo consigli ai nuovi trader, oltre a spiegazioni e partecipare direttamente a discussioni inerenti alle loro scelte.

Un sistema molto utile per far girare le informazioni, e permetterti di ampliare la tua esperienza nel trading.

Avrai la possibile anche ottenere decine di script da inserire nei tuoi grafici al fine di completare un’analisi di un titolo e personalizzarlo.

Dovrai considerare che il linguaggio della piattaforma TradingView è diverso rispetto a quello di altre versioni come la MetaTrader4.

Cosa dicono i clienti su TradingView

TradingView è considerata dai trader una tra le migliori piattaforme di analisi in Italia.

Il grande successo è dovuto alla presenza di un sistema grafico molto evoluto, a completa disposizione del cliente, e la possibilità di personalizzare al 100% ogni suo aspetto, oltre a poter partecipare a una vera e propria community online.

Grazie a queste caratteristiche gli utenti che utilizzano la piattaforma sono tutti concordi nell’esprimere giudizi positivi, sulle sue funzionalità.

TradingView diventa indispensabile per i trading principianti, dato che una volta iscritti possono visionare tantissime strategie, e tentare di applicarle, ma anche per i trader professionisti i quali disporranno di un sistema molto evoluto con la presenza di script che possono migliorare per esempio il trading automatico.

Si deve però considerare che TradingView non prevede costi che sono accessibili a tutti. Infatti un aspetto negativo di questo servizio è l’applicazione di una tariffa sui valori di mercato in tempo reale: ciò significa che se operi sui un listino di titoli internazionale e sulla borsa italiana, sarà presente un canone mensile.

A questo si deve aggiungere che le migliori piattaforme di trading offrono in modo gratuito le quotazioni in tempo reale e la possibilità di investire direttamente online, un qualcosa che non è possibile fare da TradingView, dato che sarà necessario appoggiarsi a un conto di un broker scollegato alla piattaforma.

Quali sono i costi in TradingView

La piattaforma TradingView ti offre l’opportunità di ottenere il servizio in modo gratuito o previo pagamento di un canone.

I piani disponibili sono quattro con un pagamento mensile oppure annuale: la versione Basic, quelle Pro e Pro+ e infine la Premium.

Se effettui una comparazione con le principali piattaforme di trading online, evidenzierai subito che i costi sono molto superiori, ma TradingView rappresenta un sistema che ti offre elevate prestazione come quelle dei trader professionisti.

L’accesso alla versione di TradingView Basic non prevede un costo iniziale e un canone successivo, offrendoti la presenza di finestre con grafici, algoritmi indicatori, sistemi di allerta in caso di variazione del prezzo, l’accesso a un calendario economico e la possibilità di utilizzare il conto demo di trading.

Questa versione la potrà utilizzare solo su un unico dispositivo digitale.

Se scegli il conto Pro di TradingView, dovrai affrontare un costo di 14,95 $ al mese, o pagare un abbonamento annuale pari a 155,40 $.

Avrai l’accesso a un numero maggiore di grafici per ogni finestra, e potrai utilizzare diversi algoritmi e una varietà più ampia di indicatori, e impiegare lo screener, un sistema utile per individuare in pochi secondi gli asset più volatili.

La versione Pro+ prevede un canone di 29,95 $ al mese oppure un costo totale di 299,40 $ all’anno.

Si caratterizza per essere un software molto professionale e quindi adatto per i trader esperti: potrai disporre di un numero ancora più ampio di grafici, effettuare confronti con 9 indicatori, utilizzare le chat personalizzate e un sistema di assistenza diretto da parte del servizio clienti di TradingView.

TradingView Premium è il conto con un canone di 59,95 $ da versare mensilmente, oppure con un pagamento unico di 599,40$.

Potrai utilizzare tutti gli strumenti che sono necessari per investire sul mercato in modo professionale, ma anche partecipare alle discussioni sui social e conducendo analisi di mercato in maniera estremamente precisa.

Ai singoli pacchetti si dovranno aggiungere dei costi per disporre dei dati di mercato aggiornati in tempo reale. Infatti sulla piattaforma saranno visibili gratuitamente moltissime informazioni, ma che vengono trasmesse con 15-20 minuti di ritardo.

Nel caso in cui questa gestione non si adatta al tuo modo di operare, avrai l’opportunità di acquistare in ogni momento dei dati in tempo reale, con un costo da 1 $ a 30 $, in base alla tipologia di mercato.

In particolare l’accesso ai listini più importanti come il NYSE, il NASDAQ, la borsa di Milano e Londra si aggira introno ai 2 $ mensili. Infine le quotazioni del Forex e delle criptovalute non prevedono costi aggiuntivi.

I grafici di TradingView

I grafici sono il mezzo di analisi più evoluto presente in TradingView.

Potrai personalizzare tantissimi aspetti: dal tracciare le linee, alle forme, dagli script agli indicatori, dalla possibilità di confrontare i dati ai disegni di un altro grafico.

Sarà possibile modificare la visione dei singoli asset direttamente utilizzando la casella posizionata in alto nel riquadro e inserendo il codice ISIN o il nome del titolo.

Inoltre avrai l’opportunità anche di effettuare uno screenshot del grafico, salvarlo oppure condividere le tue impressioni, semplicemente utilizzando i tasti presenti in alto a destra dello schermo.

Le FAQ su TradingView

Quali sono le attività in tempo reale presenti in TradingView?

Potrai disporre di un numero molto ampio di grafici, con la scelta tra tantissimi indicatori, e con l’accesso in tempo reale alle quotazioni, alcune gratuite altre invece previo il pagamento di un canone mensile.

TradingView dispone di un’API?

No, non è presente un’API per ottenere dati.

TradingView è gratuito?

La risposta è positiva. Avrai l’opportunità di aprire un account gratuito, oppure disporre di 3 diverse tipologie di conto con un abbonamento.

TradingView prevede un conto demo?

Si. Avrai la possibilità di iscriverti e accedere alla versione demo di simulazione. Non ti sarà possibile operare in modo reale direttamente, dato che TradingView non è un broker, ma ti offre un servizio di grafici, quotazioni e una condivisione attraverso i social.

Quali sono i broker compatibili con TradingView

Rispetto alle piattaforme MetaTrader4, quella di TradingView è una realtà indipendente e caratterizzata dalla presenza di un forum di trader.

Sono disponibili tantissimi servizi, anche più completi rispetto a una piattaforma come la MetaTrader4, ma non sempre avrai la possibilità di collegare la piattaforma a un tuo broker.

Infatti i broker supportati da TradingView, sono gestiti in base a specifici accordi commerciali.

Vi sono però alcune aziende di investimento che scelgono di offrire a TradingView i propri sistemi di trading online, in cambio di poter utilizzare il numero ampio di utenti che sono iscritti.

Le piattaforme di broker che operano con TradingView sono:

Sono dei broker di nuova generazione, e quindi poco conosciuti, per questo ti può essere più utile affidarti a broker italiani.

A cosa serve TradingView

Quali sono i vantaggi di impiegare TradingView?

Nel caso in cui ti sei avvicinato al mondo del trading e hai poca esperienza, questa piattaforma potrebbe essere molto utile per avere aggiornamenti in tempo diretto sul mercato, ma anche per condividere informazioni con altri trader e prendere spunto dalle loro strategie.

In contemporanea avrai comunque la possibilità di utilizzare la tua piattaforma su un altro schermo.

I vantaggi sono anche per i trader esperti. Infatti avrai la possibilità di acquistare un abbonamento su TradingView e così accedere a numerosi dati per le analisi e le strategie, e in contemporanea gestire i tuoi investimenti su un’altra piattaforma di trading online.

Se vuoi investire nei mercati e operare con il trading online senza cambiare piattaforma una soluzione che ti consigliamo è quella di utilizzare il sistema di copy trading di eToro: sono milioni gli utenti che operano senza commissioni e con la possibilità di seguire gli andamenti del mercato in tempo reale.

Inoltre grazie al sistema copy trading su eToro avrai l’opportunità di riprodurre le operazioni di un trader professionista, seguendo le sue mosse sul mercato.

Gianpaolo R.

In questo sito voglio condividere informazioni ed esperienze che possano aiutare il prossimo a capire il mondo della finanza, del trading e degli investimenti. Cerco sempre di condividere informazioni in maniera chiara e, quando possibile, esprimere opinioni su cosa sembra funzionare. Vi auguro una buona lettura.

Ritorna alla homepage