PT Banc Recensione: Funziona Davvero o è una Truffa?

Il trading sta sempre più spopolando in Italia, portando con sé un conseguente aumento dei broker.

Pt banc è uno di questi e si afferma come uno dei broker che vanta i migliori introiti.

Rimane solo da capire è se ciò sia vero o se si tratta di un raggiro.

Questo articolo ha perciò l’obbiettivo di sciogliere tutti i dubbi su Pt Banc e su ciò che offre.

Riguardo alla tematica trading, essendo la nostra piattaforma di riferimento nel settore, abbiamo ricevuto numerose richieste da parte dei nostri utenti.

Oltre a ciò, nell’ultimo periodo, l’argomento Pt Banc è stato portato alla nostra attenzione frequentemente, anche per via di alcune opinioni negative di alcuni users.

Se ciò che ti interessa è andare a fondo sulla questione Pt Banc, in questo articolo troverai le risposte che cerchi.

Ma innanzitutto è importante che tu capisca se tu voglia fare trading con un broker affermato e affidabile: in quel caso sarebbe più oculato affidarsi a piattaforme come Etoro, che garantisce numerosi servizi utili in materia, piuttosto che puntare su chi scarseggia di attendibilità come Pt Banc.

La realtà su Pt Banc.

In questo periodo storico in cui il trading si è propagato in una larga porzione d’Italia, la presenza di broker intenti a truffare è altrettanto ampia.

Ciò non toglie che vi siano comunque molti consulenti in regola ed affidabili.

Questo significa che, proprio perché il trading è un’attività molto attraente, coloro che siano interessati ad intraprendere questa via devono farlo munendosi di accortezza.

Addentrandosi nel discorso Pt Banc, coerentemente con le nostre previsioni, quest’ultimo si è palesato essere un raggiro.

La CONSOB stessa, una delle più rilevanti entità globali volte alla protezione del mercato e alla tutela degli investitori, ne ha evidenziato l’irregolarità nei servizi offerti.

Infatti, dalle rilevazioni attuate dalla CONSOB è scaturita una trasgressione delle norme da parte di Pt Banc, cosa già in precedenza accaduta a broker fasulli come Wisebanc o Tessline.

Ne è perciò conseguita una richiesta da parte delle autorità di conclusione dell’esercizio di Pt Banc.

Giudizio su Pt Banc

Attualmente Pt Banc si trova ancora in attività, facendo emergere che il procedimento di eliminazione del sito non sia ancora volto al termine, nonostante si prevede debba accadere a breve.

La domanda da porsi è: al di là delle avvertenze della CONSOB, in che modo si può intuire che non si possa dare credito a Pt Banc?

I nostri lettori, attraverso le loro recensioni, sono stati la chiave per comprendere che Pt Banc non fosse un broker regolare.

Ciò che ci è stato riportato è infatti una serie di esperienze di operazioni falsificate, versamenti svaniti e il sistema di aiuto del cliente praticamente inesistente.

Un ulteriore campanello d’allarme è rappresentato dal testo nella parte inferiore del sito, contenente le avvertenze sui rischi che il trading comporta:
“Risk Warning: Trading Forex is highly speculative and carries a high level of risk. It is possible to lose all your capital.

These products may not be suitable for everyone so before deciding to trade Company’s Products you should carefully consider your financial condition and your level of experience.

Seek independent advice if necessary. Speculate only with funds that you can afford to lose.”

Questo testo non è altro che per mettere in guardia sui rischi che il trading comporta, soprattutto legati ai propri fondi investiti e di conseguenza alla possibilità di perderli.

Ciò che risulta sospetto è l’aver scelto di lasciarlo scritto in inglese, come per oscurare agli user il pericolo a cui stanno andando incontro.

Come comportarsi se si viene truffati da Pt Banc

Purtroppo, non ci sono molte vie che si possono intraprendere e riuscire a provare di essere raggirati non è semplice, in quanto necessita di un lungo lasso di tempo.

Nonostante ciò, per riuscire ad intervenire con maggior rapidità i modi sono due:

Il primo è rivolgersi alla polizia postale che, attraverso una denuncia, potrà intervenire. In questo caso però non si riavranno i soldi indietro.

Il secondo è chiedere uno storno di addebito, che normalmente funziona solo nei limiti di trenta giorni dal versamento.

In questo periodo Visa e MasterCard stanno inoltre espandendo i tempi fino a due mesi per combattere le frodi e tutelare i clienti.

Un altro passo fondamentale è senza dubbio bloccare la propria carta di credito e non mostrare dati sensibili.

Perché è essenziale fare trading unicamente con broker riconosciuti

Ciò che ne consegue dal discorso soprastante è di non rivolgersi assolutamente a provider di servizi non riconosciuti dalla CONSOB o da altre autorità.

Per evitare le frodi sarà perciò nell’interesse dell’investitore affidarsi ad un broker in regola.

Tra questi, uno dei migliori in Italia e vivacemente consigliato dai nostri lettori, è ForexTB.

Scopriamo le caratteristiche del sito che primeggia in Europa nell’ambito del Trading.

Le notifiche del trading

Le notifiche (o segnali) del trading sono uno strumento innovativo, sviluppato dalla società affiliata Trading Central, ed offerto da ForexTB.

Normalmente i Segnali sono garantiti dopo il pagamento di un canone mensile, ma esiste la possibilità di provarli attraverso il conto Demo di ForexTB.

Ciò rappresenta una grande opportunità, in quanto sarà possibile usufruirne senza mettere a rischio il proprio capitale.

Una volta testati, attraverso un versamento di 100 euro, si potrà iniziare ad investire nella realtà.

I Segnali sono costituiti e-mails o notifiche, spediti in diretta, contenenti istruzioni su come inserirsi nel mercato.

Ovviamente, essendo un settore con un alto livello di rischio, anche questo metodo non è infallibile.

Nonostante ciò, i numeri sono molto positivi, con una percentuale di efficacia superiore al 70%.

Non ti resta altro da fare che iscriverti e testare tu stesso i Segnali di ForexTB.

Conclusione su Pt Banc

Scegliere il provider giusto a cui affidarsi è essenziale se non si vuole incappare in truffe come Dax1001, Amazon Profit o Pt Banc, che non sono altro che piattaforme fasulle con lo scopo di accumulare i depositi degli users.

Ciò nonostante, selezionare un broker attendibile non è complicato.

La cosa da fare è individuare se è riconosciuto e perciò possiede l’autorizzazione dalle autorità.

Le suddette autorizzazioni devono essere esposte nella home page della piattaforma, consuetamente nella parte inferiore.

Agendo in questa maniera non si rischia di essere raggirati e si opta per provider sicuri come ForexTB.

Ti invitiamo a condividere questo articolo su Facebook e sui vari social in tuo possesso.

In questo modo potrai aiutare altri possibili investitori a prendere coscienza delle proprie scelte e, come te, ad evitare le truffe come Pt Banc.

Gianpaolo R.

In questo sito voglio condividere informazioni ed esperienze che possano aiutare il prossimo a capire il mondo della finanza, del trading e degli investimenti. Cerco sempre di condividere informazioni in maniera chiara e, quando possibile, esprimere opinioni su cosa sembra funzionare. Vi auguro una buona lettura.

Ritorna alla homepage