Plus500 Recensione: Cos’è, Come Funziona e Opinioni dei Trader

Quando si tratta di portare avanti trading su Forex, materie prime, azioni e CDF non scordare di leggere l’opinione e una recensione controllata fatta da chi da tempo è già cliente.

Solo con questa precauzione puoi avere la certezza di operare sul mercato servendoti di un broker di sicura qualità e, soprattutto, affidabile.

Come prima cosa vediamo quali sono le caratteristiche di Plus 500 con una guida alla piattaforma di trading, alle informazioni relative alla sicurezza, alla regolamentazione e ai vantaggi che può portare.

>> VAI SUL SITO DI PLUS500 <<

Piattaforma di trading Plus500


Rispetto agli altri broker Plus 500 si distingue grazie al fatto che propone ai propri clienti un’unica piattaforma di trading e basa il proprio successo sulla sua usabilità.

Il team di Plus 500 si è occupato di studiare la piattaforma che, di conseguenza, può essere considerata una piattaforma proprietaria.

Le sue caratteristiche più apprezzabili sono la semplicità d’uso e il fatto di essere compatibile con qualsiasi tipo di dispositivo, dal PC fino allo smartphone.

Tutto ciò che può servire a un trader è già visibile nella schermata di apertura della piattaforma che, comunque, si mantiene pulita e di facile intuizione.

L’ottima piattaforma è a disposizione in 3 diverse versioni:

Scaricabile sul download
Fruibile sul web sia da PC, Mac o smartphone
Specifica per smartphone tramite app

Il funzionamento della piattaforma nelle tre diverse versioni rimane simile e il passaggio dall’una all’altra versione risulta molto intuitivo.

Quanto è sicuro Plus500?


Ora, con un’analisi attenta di Plus500 valutiamo l’affidabilità di questo broker e cerchiamo di capire per quale motivo ti farebbe comodo averlo come intermediario per i tuoi investimenti sul mercato finanziario.

Plus500 non è altro che un broker CFD che risulta quotato sul principale mercato della Borsa londinese che ha sede a Israele.

Un’azienda per azioni, per poter essere quotata e, per di più, sul più grande mercato azionario del Vecchio Continente, deve pubblicare sul mercato con scadenze periodiche le trimestrali aziendali e deve rispettare diversi requisiti fondamentali.

L’elemento che rassicura sulla trasparenza e sulla solidità dell’azienda è proprio la quotazione sul principale listino della Borsa di Londra.

Una ragionevole e diffusa opinione sostiene infatti che un broker che si è appena affermato e che non renda pubblico l’indirizzo della propria sede sia decisamente meno affidabile di un altro quotato sulla Borsa di Londra.

Tra l’altro Plus500 UK Ltd è regolamentata e autorizzata dalla Financial Conduct Authority, n. FRN 509909FCA (FCA), e Plus500 CY LTD ed è regolamentata e autorizzata dall’autorità cipriota CyCEC (licenza n. 250/14).

Il broker propone i propri servizi anche alla clientela italiana, dal momento che compare nei registri appositi della CONSOB.

Il denaro dei trader viene trattenuto nei fondi di Plus500 secondo la normativa sui fondi della clientela di Cyprus Securities and Exchange Commission.

Secondo queste normative i fondi di ogni cliente vengono depositati in un conto bancario a parte. Plus500 ha la partecipazione sul Fondo di Compensazione Investitore riservato alla clientela delle società di investimento regolate da Cipro.

Plus500: ecco come funziona


L’offerta di Plus500 è quella di un servizio di trading CDF. Quest’ultimo è un contratto derivato che ripropone con esattezza il costo di un asset finanziario. Il trading viene così molto semplificato.

In altre parole Plus500 rende disponibili CDF in una gamma molto ampia di asset finanziari. Il trading online su questi asset può essere fatto su un unico conto in modo illimitato.

Se, per esempio, disponiamo del CDF su un’azione che fa capo a Twitter, questo non è l’azione, ma si limita a replicarne il prezzo. Abbiamo così la possibilità di avvalerci delle variazioni di costo dell’azione anche se abbiamo operato soltanto sul derivato.

Ma come funziona Plus500? Il funzionamento di questo broker per trading online è molto semplice, anche perché è una fra le più semplici piattaforme per il trading online.

La facilità di Plus500 ha il suo segreto proprio nei Contratti per differenza, i CDF. Questi semplificano il trading e non è indispensabile avere la reale proprietà dell’asset in questione. Basta fare un click su compra per vendere in qualsiasi momento.

Trading su smartphone con Plus500


Plus500 ha dato vita per tablet e smartphone a una piattaforma di trading mobile. In questo modo consente ai suoi trader di monitorare aprire e chiudere anche dal cellulare le proprie posizioni.

L’app per il trading su smartphone messa a disposizione gratuitamente da Plus 500 è scaricabile per:

  • Android
  • iOS (iPhone e iPad)
  • Blackberry
  • Windows Phone

Assistenza per la clientela


L’assistenza ai propri clienti viene offerta da Plus500 attraverso chat in tempo reale ed e-mail. Il servizio è attivo 24 ore su 24 per tutti i giorni della settimana. La risposta del servizio clienti avviene di solito nell’arco di mezz’ora.

Tramite la voce contatti si può mandare una e-mail sul sito di Plus500 oppure è possibile iniziare via chat una conversazione sulla stessa piattaforma di trading.

Fra le principali cose da prendere in considerazione quando si tratta di trovare il proprio broker c’è il costo del trading. I prezzi possono essere divisi in due categorie: spread e commissioni.

Su Plus500 non vengono applicate commissioni. Viene pagato dai trader un contenuto spread sugli asset sui quali stanno operando il trading.

Prelievi e depositi


Su Plus500 i prelievi e i depositi si fanno facilmente tramite:

  • Carte di credito quali MasterCard e Visa
  • Paypal
  • Bonifico bancario
  • Skrill

Per fare un deposito, è sufficiente seguire questa semplice procedura:

1 passaggio: clicca su «Gestione dei fondi». Successivamente seleziona «Deposito»
2 passaggio: l’opzione di deposito che hai prescelto deve essere selezionata
3 passaggio: dopo aver compilato i campi obbligatori del form fai click su Invia

In Italia più tasse da pagare


Plus500, in veste di broker deputato al trading online, non figura come sostituto d’imposta. Per questa ragione i guadagni ricavati dal trading vanno dichiarati dallo stesso trader nel quadro apposito del modello F24 della dichiarazione dei redditi.

In base alla normativa attualmente in vigore nel nostro Paese l’aliquota con la quale vengono tassati i profitti dell’attività di trading è al 26% I profitti, così come le perdite, devono essere riportati nelle dichiarazioni.

Questa guida relativa alle tasse sul forex permette di approfondire l’argomento.

Opinioni su Plus500


Chi frequenta i forum di forex o di finanza conosce bene che le opinioni riguardo a Plus500 sono tutte estremamente positive. In effetti, grazie alla sua decisa convenienza, viene considerato fra i migliori broker CDF che ci siano.

Non per niente Plus500 Ltd si è quotato sul principale listino del London Stock Exchange (Borsa di Londra). Non esistono altri broker che possono vantare questo primato.

Informazioni su Plus500


Normalmente i trader che hanno esperienza hanno un’opinione eccellente nei riguardi di questo broker, dal momento che assicura un’esperienza professionale pari a quella offerta dalle principali trader room dei fondi speculativi e delle più note banche di investimento.

La convenienza attribuita a Plus500 non si limita a essere un’opinione ma è un dato indiscutibile. Senza ombra di dubbio è fra i broker che vengono più utilizzati in tutto il mondo.

Può far conto ogni giorno su circa 100 utenti che, in totale, arrivano a superare i 3 mioni e mezzo.

Il medesimo numero di eToro, altra celebre piattaforma di trading.

Plus500: la storia


Successi, partnership con le principali forze del settore e sponsorizzazione con le principali squadre calcistiche segnano la storia di Plus500

2008: fondazione di Plus500 e lancio della prima piattaforma di trading per PC
2009: Il trading con CFD viene offerto sul mercato azionario
2010: lancio della versione web, che quindi permette di fare trading online anche alle altre piattaforme così come agli smartphone. Gli ETF rientrano nel portafoglio
2011: vengono raggiunti i 2 milioni di transazioni mensili. Viene lanciata la prima app per iPad e per iPhone che, istantaneamente, porta a un nuovo record diventando su App store la app maggiormente scaricata. Dai mercati globali non tardano ad arrivare altre 1000 azioni.
2012: è l’anno della app per Android. Plus500 è in gara per affermarsi prima azienda al mondo per CDF
2013: Plus500 si quota in Borsa nel AIM della Borsa londinese. Per la prima volta in tutto il mondo il Bitcoin viene introdotto come strumento per il trading
2014: in Borsa il valore supera i 1000 milioni di dollari. Decisamente un record. Viene proposta anche la funzione “Stop garantito”
2015: Plus500 diventa sponsor ufficiale della squadra Atletico Madrid, fra le più importanti non solo in Spagna ma anche in Europa e a livello mondiale
2016: lancio del nuovo webtrader utilizzabile da tablet, computer e smartphone

Il broker migliore: Plus500


In Italia Plus500 rientra fra i migliori e principali broker. Il medesimo discorso vale anche a livello europeo e mondiale.

Su blog e forum è possibile leggere opinioni su Plus500 che lo indicano, per una serie di vantaggi offerti e di motivi, come uno fra i migliori broker per il trading online.

La serietà di questo broker è fra i vantaggi più evidenti non appena si arriva sulla homepage di Plus500.

Le commissioni non esistono, gli spread si mantengono bassi, la piattaforma è molto intuitiva, il broker viene regolamentato sul suolo italiano, si può dar fiducia alle garanzie e i clienti confermano il loro entusiasmo.

Questi e tanti altri fattori hanno permesso a Plus500 di affermarsi come uno fra i migliori broker con CDF del trading online. I CDF sono un metodo di gran semplicità per portare avanti trading a costo basso e in modo economico.

Sono senza dubbio il trading del futuro che permette anche alla gente comune di entrare a far parte del mondo finanziario. Un ambiente notoriamente chiuso verso i cittadini comuni e riservato solo a banchieri, hedge found o, comunque, a personalità influenti.

Gianpaolo R.

In questo sito voglio condividere informazioni ed esperienze che possano aiutare il prossimo a capire il mondo della finanza, del trading e degli investimenti. Cerco sempre di condividere informazioni in maniera chiara e, quando possibile, esprimere opinioni su cosa sembra funzionare. Vi auguro una buona lettura.

Ritorna alla homepage