Crypto Boom Recensione: Opinioni, Truffa o Funziona Davvero?

Al giorno d’oggi si possono guadagnare ottime cifre se si investe nelle giuste criptovalute.

Ma non tutto è oro ciò che luccica: infatti, pur essendoci state persone che si sono arricchite in tempi relativamente brevi, tante altre che ci hanno rimesso il portafoglio.

Quindi, non basta investire in monete digitali come il Bitcoin o Ethereum e aspettarsi un guadagno garantito – il valore delle criptovalute infatti è molto volatile e ci sono molti aspetti da considerare quando si investe in crypto.

A rendere la scelta della strategia vincente ancor più difficile è il fatto che sono nate diverse organizzazioni truffaldine, le quali offrono servizi per arricchirsi velocemente e in modo facile – purtroppo però, la realtà e ben diversa dato che per far soldi con il trading occorre tempo, dedizione e una propensione al rischio dato che nessun ritorno sull’investimento è garantito.

In questo articolo parleremo di Crypto Boom per vedere se può effettivamente dare i guadagni facili che promette.

Ma cominciamo spiegando meglio..

Cos’è Crypto Boom e come funziona?

Dalle recensioni che si leggono online, sembra essere un HYIP (High Yield Investment Program), ovvero uno schema Ponzi.

Infatti, non ho ancora trovato recensione positiva che non mi faccia credere che Crypto Boom sia un servizio dalla quale vogliamo stare lontani – non possiamo dirlo con certezza al 100%, ma sembra proprio essere uno di quei servizi truffaldini che abbiamo menzionato qui sopra.

Infatti, sembra essere gestito da un gruppo di persone che, non appena ricevono il pagamento dal loro cliente, vadano a trasferire i soldi in un paradiso fiscale, rendendo l’operazione di recupero del denaro perduto molto difficile dato che si tratta di enti off-shore.

Infatti, dalle tante recensioni che abbiamo letto su Crypto Boom, sembra che nessuno sia riuscito a recuperare neanche un centesimo, perdendo il loro investimento e la possibilità di fare davvero soldi con le criptomonete.

Quindi, cercherei di evitare soluzioni di questo tipo e, invece, consiglierei un broker sicuro ed affidabile come eToro, il broker più amato dai nostri lettori.

Crypto Boom è un truffa?

Come abbiamo detto in precedenza, non sembra esserci una reale possibilità di guadagno con Crypto Boom.

Leggendo le numerose opinioni su internet sembra che ci sia quasi una garanzia di perdita dell’investimento e il recupero dei soldi investiti è quasi impossibile.

Non pare esserci un reale funzionamento con Crypto Boom – le promesse che fanno sembrano troppo belle per essere vere e, secondo la nostra esperienza, non esistono modi per fare tanti soldi in poco tempo e con poca esperienza.

La stramaggioranza delle volte si tratta di fregature o di avvoltoi che cercano di campare sulle speranze di persone che non hanno esperienza nel settore crypto.

Le Opinioni su Crypto Boom

Le persone che si sono fatte convincere dal loro pitch di vendita purtroppo sono rimaste deluse: infatti, il sogno era troppo bello per essere vero.

Leggendo le recensioni e le opinioni su Crypto Boom nei forum, nei canali social e nei siti che lo recensiscono, sembra esserci stato un gran numero di problemi con questa piattaforma, che non ha fatto altro che prendere i soldi degli investitori e farli sparire nei loro paradisi fiscali, senza farglieli rivedere (neanche dopo essere passati per vie legali).

Chi ha davvero provato a fare soldi con Crypto Boom purtroppo gli ha persi e, la cosa peggiore, è che abbiamo sentito che coloro che lavorano ai loro centralini telefonici quando ricevevono telefonate da parte dei clienti che hanno perso la somma di denaro, li cercano di convincere a investire ulteriori somme, dato che la seconda volta sarebbe stata “più profittevole”.

Insomma, non consigliamo assolutamente un percorso che pone rischi di questo tipo.

Parliamo allora di..

Com’è possibile allora guadagnare con le criptovalute?

Come già detto qui sopra, non abbiamo la certezza al 100% che Crypto Boom sia una truffa, ma stiamo sicuramente in guardia e non lo consigliamo assolutamente date le opinioni negative e le altre recensioni che abbiamo letto su internet.

Ma allora è possibile fare soldi con le criptovalute oppure sono tutte truffe quelle che vediamo in giro?

La risposta è Si: si possono fare davvero soldi con le criptovalute, ma dovete affidarvi a broker certificati (leggete di più sulla CONSOB qui) e che utilizzino dei metodi leciti per farvi guadagnare.

Uno dei broker per fare trading di criptovalute che consigliamo più spesso è eToro, una piattaforma che vi permette di fare trading in sicurezza.

eToro possiede una serie di strumenti che vi renderanno la vita più facile quando fate trading, come ad esempio il CopyTrading, il quale vi permette di copiare le strategie di investitori di successo in modo semplice e veloce, risparmiando tempo e potendo usufruire delle strategie di trading di investitori esperti.

Questi trader che mettono a disposizione la loro esperienza si chiamano Popular Investors, e vi aiutano a fare scelte strategiche elaborate e che vi permettono di ottenere buoni risultati in meno tempo.

Trovare questi Popular Investors è anche molto semplice: nella piattaforma potete facilmente cercare e filtrare i Popular Investors per alcuni criteri principali, come la tipologia di asset in cui investono (ad esempio Azioni, Criptovalute, Index etc.) e altri parametri utili quali i profili di rischio, il numero di “followers” che hanno, il loro rendimento ottenuto e tante altre opzioni.

eToro inoltre è regolamentato dall’ente di regolamentazione europeo (CySEC con numero di licenza 109/10) ed è autorizzata dalla CONSOB, l’authority di controllo italiana.

Quindi, con eToro potete stare in mani sicure.

In aggiunta, uno dei nostri consigli soprattutto per i principianti è quello di inizare non investendo denaro reale ma semplicemente usufruendo di simulazioni prive di denaro. E anche in questo caso eToro ha ciò che fa al caso nostro: vi da la possibilità di usare un conto demo (gratuito) il quale vi permette di simulare investimenti nel mercato reale senza investire un centesimo.

Quindi, potrete vedere dove sarebbero andati a finire quei €1000 che avreste investito senza averli realmente investiti.

Quando vi sentite sicuri e volete investire per davvero, con eToro avrete bisogno di un versamento di €200 per cominciare.

Uno dei consigli che ci sentiamo sempre di dare è quello di diversificare – quindi, se optate per il metodo del CopyTrading, consigliamo di copiare almeno un 4-5 investitori di successo, in modo da diversificare l’investimento e ridurre la probabilità di perdere soldi.

ForexTB e investire in Criptovalute

Un’altra alternativa ad eToro è ForexTB, un’altra ottima piattaforma (nata nel 2010) e regolamentata dalla CySEC (n- di licenza 109/10) e autorizzata dalla CONSOB.

Si tratta di una piattaforma della quale i nostri lettori ci hanno sempre parlato bene e, avendola provata, sappiamo che si tratta di un opzione molto valida.

Di primo impatto, la dashboard è facile da capire ed è parecchio intuitiva – non ci si perde in menu complessi come può succedere in altre piattaforme.

Inoltre, ForexTB è un broker adatto sia per i più esperti sia per chi è alle prime armi con il trading.

Si tratta di un broker che offre un’esperienza sicura e chiara allo stesso tempo – uno dei punti di forza poi sta proprio nella formazione.

Infatti, all’interno del sito di ForexTB potrete trovare ottimi video e materiale formativo, con assistenza gratuita. Ciò ovviamente è un vantaggio non da poco, soprattutto per chi è alle prime armi con il trading online.

Va detto poi che il materiale formativo è veramente di ottima qualità – è chiaro e dritto al punto.

Ad aggiungersi all’esperienza di ForexTB c’è un’ulteriore fattore:

quando vi registrate avrete un professionista che vi darà indicazioni (qualora lo vogliate) su come ottimizzare al massimo la vostra strategia di trading, dandovi consigli su come iniziare, come investire e altri fattori da considerare – questo è un servizio ottimo e ideale sopratutto per chi comincia a fare i primi passi nel mondo del trading online.

Inoltre, ForexTB vi da a disposizione un ebook gratuito (scaricato oltre 50000 volte) e che risulta essere un vero e proprio corso per fare soldi con le criptovalute e ottenere risultati positivi sin dall’inizio.

Questo corso sembra essere molto apprezzato dagli utenti e, infatti, viene menzionato molte volte su internet in forum e sui social network: quando un neofita ha bisogno di una guida sul trading per cominciare a capirne qualcosa, di solito questo ebook viene menzionato 9 volte su 10 ;).

ForexTB inoltre vi da la possibilità di tradare numerose delle più moderne criptovalute, come:

  • Bitcoin
  • Litecoin
  • Ethereum Classic
  • Ripple
  • Monero
  • Stellar
  • Dash Coin
  • Bitcoin Cash

e molte altre ancora.

A rendere l’offerta di questo broker ancora più allettante abbiamo il fatto che ForexTB non richiede alcuna commissione e la possibilità d’acquisto o di vendita allo scoperto di qualsiasi criptovalute, potendo guadagnare sia quando il mercato finanziario si muove al ribasso che al rialzo.

Grazie ai loro esperti di trading e un servizio di supporto telefonico ottimo, potrete puntare a guadagnare in maniera semplice ed efficace, in totale sicurezza dato che state utilizzando un vero broker certificato.

Crypto Boom e Dovizioso

Uno dei tentativi di Crypto Boom di essere un’organizzazione lecita è stata quando hanno aggiunto alle loro pubblicità dei personaggi famosi come Dovizioso (il campione di Moto GP) il quale, a parer loro, avrebbe adirittura abbandonato la sua attività principale per darsi al trading di criptovalute con Crypto Boom.

Cosa c’è di vero in questo? Assolutamente niente.

Infatti, Dovizioso non ha mai investito in Crypto Boom e non ha niente a che fare con loro – si trattava solo di un falso stunt pubblicitario dell’azienda, che ha tentato di associare il suo nome con personaggi famosi come il campione di moto GP.

E non è finita qui: infatti, l’azienda in questione ci ha provato anche con altri personaggi famosi quali Valentino Rossi, Eros Ramazzotti e Gianluigi Buffon per menzionarne alcuni.

Ovviamente, anche in questo caso si tratta di fake news e nulla di tutto ciò corrisponde alla verità.

In Conclusione

Per concludere, Crypto Boom si aggiunge alla lista di servizi per guadagnare con le criptovalute da evitare – è nella nostra “lista nera”.

In questo sito ne abbiamo recensiti parecchi in passato e ci teniamo a consigliarvi solo i broker che sono realmente certificati e sicuri da utilizzare.

La piattaforma della quale abbiamo sentito parlare bene più spesso è eToro, dato che è un broker sicuro ed affidabile.

Tramite i suoi assi nella manica come il CopyTrading e molte altre opzioni, offre numerosi vantaggi a chi ha appena cominciato a fare trading da poco o chi è proprio agli inizi.

Se siete interessati ad imparare di più su questa piattaforma per fare trading di criptovalute online, cliccate nel link qui in basso:

Gianpaolo R.

In questo sito voglio condividere informazioni ed esperienze che possano aiutare il prossimo a capire il mondo della finanza, del trading e degli investimenti. Cerco sempre di condividere informazioni in maniera chiara e, quando possibile, esprimere opinioni su cosa sembra funzionare. Vi auguro una buona lettura.

Ritorna alla homepage