Come e Dove Comprare le Criptovalute [Guida Completa per Principianti]

Di questi tempi sembra che tutti siano interessati ad acquistare criptovalute.

D’altronde, sentiamo molte storie di persone che riescono a fare ingenti profitti grazie a queste monete virtuali, ma non sempre la realtà coincide con ciò che si dice in TV o nei canali social.

Infatti, molte persone hanno perso tanti soldi investendo in crypto e in questo articolo voglio far luce su come investire in maniera sicura e quali sono i metodi e i comportamenti da evitare se si vuole fare un profitto positivo con le criptovalute nel breve e nel lungo termine.

Ricordiamo comunque che al giorno d’oggi anche grandi realtà come alcuni Fondi speculativi di grandi dimensioni, banche d’affari e Hedge Funds hanno un interesse attivo nell’aggiungere le criptovalute nei loro portafogli d’investimento – è un settore molto interessante ed in piena crescita.

Ma come assicurarsi di acquistare le criptovalute in modo da non rimetterci il portafoglio?

Occorre fare attenzione a questi punti:

  • Usare i Broker CFD rispetto che i broker Exchange
  • I guadagni veloci e facili non esistono: diffidate da chi vi dice altrimenti
  • I conti Demo sono un ottimo modo per testare le vostre azioni prima d’investire capitale reale
  • Usare solo Piattaforme che hanno ricevuto i certificati di sicurezza

In questo articolo andremo a parlare di tutto ciò che dovete sapere in modo da fare un investimento sicuro e andremo anche a parlare di quali sono i migliori broker per poter investire in totale tranquillità – uno dei primi che consigliamo è eToro, ma cominciamo andando con ordine:

Come acquistare Crypto in totale sicurezza

Il Bitcoin è stato una delle criptovalute che ha creato il maggior numero di milionari tra tutte le altre crypto – chi ha acquistato i Bitcoin nel lontano 2015 e li ha rivenduti poi nel 2017 ha assistito ad un guadagno incredibile.

La realtà per la maggior parte degli investitori dell criptovalute però non è sempre così rosea – infatti, molti sono stati truffati e non sono diventati ricchi.

Uno dei metodi che era stato più utilizzato per comprare criptovalute era quello di usare i così detti portali Exchange, i quali permettono di comprarle in cambio di dollari ma, purtroppo, questi portali non si sono rivelati per niente affidabili.

Infatti, nel corso degli anni sono stati registrati numerosi Exchage truffaldini quali MtGox e Quadriga: il primo chiudeva senza alcun preavviso facendo sparire tutte le criptovalute, mentre il secondo aveva un sistema che letteralmente chiuse i battenti quando il fondatore dell’azienda morì e nessuno sapeva la password (e 140 Milioni di Bitcoin non vennerò più ritrovati – divenirono irrecuperabili a vita).

Ma non bisogna fare di tutta l’erba un fascio: non tutti gli Exchange sono truffaldini.

Infatti, esistono Exchange seri che operano nel settore, ma occorre fare attenzione dato che non seguono delle regole che tutelano in ogni circostanza il cliente e, quindi, non si può utilizzare i loro servizi in totale tranquillità.

Ad aggiungersi alla lista troviamo anche i metodi per fare soldi facili (tra cui i famosi schemi Ponzi), della quale bisogna diffidare per ovvie ragioni. Uno dei sistemi che fece cascare numerosi investitori nella loro trappola era Bitcoin Trader, ad esempio.

Quindi come puoi investire nelle criptovalute evitando di cadere nelle trappole di questi avvoltoi finanziari?

La prima cosa da fare è comprendere che non esistono scorciatoie e metodi per fare soldi in maniera facile e veloce. Poi, occorre avere una buona comprensione di ciò che si sta facendo: occorre imparare le regole del gioco per operare in modo tranquillo e sereno.

Questo articolo è un ottima base di partenza e nei prossimi paragrafi ti spiegherò esattamente come puoi cominciare ad investire nelle criptovalute in maniera sicura:

Le Migliori Piattaforme per investire in Criptovalute:

Qui di seguito vi elencheremo alcune delle migliori piattaforme disponibili in Europa per investire nelle criptovalute – si tratta di piattaforme che prima di cominciare ad operare hanno chiesto specifiche autorizzazioni alla CONSOB (per l’Italia) e sono quindi sicure e certificate dalle autorità.

Nella maggioranza dei casi, queste sono piattaforme che sono state fondate ben prima l’ingresso sul mercato delle criptovalute e, quindi permettono anche investimenti in altre tipologie di asset finanziari come l’acquisto di azioni senza necessità di pagare commissioni.

Poi, successivamente, hanno introdotto anche la possibilità di acquistare anche criptovalute e, a livello di sicurezza, usare questi broker per le transazioni equivale ad acquistarle in banca.

Ad aggiungersi alla lista dei pro ci sono anche questi ulteriori fattori:

  • Sono ottime e facili da utilizzare per i principianti
  • Sono piattaforme ben regolamentate
  • Non vanno ad applicare delle commissioni fisse

Adesso cominciamo a parlare di alcune delle nostre preferite nel dettaglio:

Trade.com

Trade.com rappresenta una delle scelte più gettonate dai principianti, soprattutto quelli che sono interessati a fare i loro primi investimenti nei Bitcoin.

Si tratta di una piattaforma di facile utilizzo e che garantisce un livello di sicurezza molto elevato.

Ma cos’è che la rende una piattaforma così valida? Il primo fattore è sicuramente dato dalla dashboard chiara e facile da utilizzare.

Le istruzoni e i dati sono distribuiti in maniera chiara e coincisa, quindi non è difficile orientarsi nelle schermate anche se siamo alle prime armi.

Secondariamente, Trade.com offre la possibilità ai propri clienti di usufruire di un assistenza telefonica eccezionale, che permette ai propri clienti di ricevere consigli dai loro esperti di criptovalute, ricevendo informazioni utili e precise.

Uno dei loro asset aggiuntivi è l’ebook che hanno scritto per aiutare principianti ed esperti ad investire nelle criptovalute in maniera sicura ed profittevole. Infatti lo potrete facilmente trovare nel loro sito (che vi linkiamo qui sotto) e scaricare gratuitamente – ve lo consiglio:

Ma il meglio deve ancora arrivare: Trade.com vi consente di eseguire le azioni senza costi o commissioni, e questo non è una caratteristica che troverete in tutti i broker.

Inoltre, potrete facilmente far esperienza utilizzando il conto demo, il quale vi permetterà di simulare investimenti e manovre finanziarie con soldi virtuali, rendendo possibile fare esperienza senza rischiare un centesimo.

eToro

Non possiamo rendere questa lista completa se non menzioniamo eToro, un’ottima piattaforma che vi permetterà di comprare criptovalute anche se non avete alcuna esperienza con le crypto.

Come Trade.com, la loro piattaforma è molto facile da comprendere ed vi da l’opportunità di utilizzare un metodo eccezionale per faticare di meno ed ottenere ottimi risultati se usato bene: il Copytrading.

In cosa consiste? E’ semplice: eToro permete ai propri clienti di copiare automaticamente le operazioni dei loro investitori migliori (i cosìdetti Popular Investors, ovvero coloro che hanno massimizzato i loro profitti con il profilo di rischio più basso) in pochi click.

Ciò vi può rendere la vita molto più facile dato che potrete semplicemente copiare esempi di successo in modo facile e veloce.

Ovviamente tutto ciò è molto vantaggioso dato che anche i principianti possono operare con ottimi risultati in poco tempo se usano questi asset nella maniera giusta.

IQ Option

Ultimo ma non ultimo in questa lista è IQ Option: un ottima alternativa alle piattaforme citate qui sopra per chiunque sia interessato a comprare criptovalute in maniera facile e veloce.

Uno dei punti di vantaggio di questa piattaforma è la barriera d’ingresso: IQ Option infatti vi permette di cominciare ad investire con un capitale di soli 10 € – mentre le altre piattaforme solitamente richiedono cifre ben superiori, tra i 100€ e i 250€ in media.

Oltre al capitale iniziale richiesto molto basso, IQ Option offre ai principianti una divertente e facile area educativa che vi permetterà di imparare a far trading in maniera efficace. Ed infine, come le altre opzioni, IQ Option vi permette di usufruire del conto demo (ovviamente gratuito) così potrete fare i primi passi ed imparare senza rimetterci soldi reali.

Le Criptovalute sono destinate ad un’ascesa perenne?

Occorre precisare una cosa sin dal principio: le criptovalute non crescono in maniera esponenziale per sempre.

Infatti abbiamo visto come queste valute digitali sono salite vertiginosamente in anni come il 2017 e il 2019 ma, ad esempio, il 2018 è stato un’anno pessimo dove sono letteralmente crollate per un periodo – d’altronde, la stessa cosa è valida per ogni titolo finanziario: nessuno è in crescita perenne in modo permanente e continuo.

Ciò potrebbe sembrare problematico e negativo, ma la realtà è ben diversa: infatti, non è un problema per chi investe. Come mai?

La risposta è semplice, ed è perchè esiste la possibilità di vendere allo scoperto con i cosìdetti contratti CFD (Contract for Difference), i quali ci permettono di vendere al ribasso e al rialzo con tanto di garanzia da parte della CONSOB per rendere l’investimento sicuro.

Ci sono diversi tipi di questi contratti Contract for Difference: Ribassista (o Short) e Rialzista (o Long)

Quando il valore di un titolo finanziario va a scendere, la vendita allo scoperto è un’ottima operazione che genera profitto. Ad esempio, se il Bitcoin sale potremmo aprire una rialzista, mentre se prevedessimo una diminuizione del prezzo del Bitcoin potremmo aprire una ribassista.

Quindi, facendo le somme, vediamo come se sei un’investitore bravo farai soldi in ogni situazione del mercato: l’importante è fare le giuste previsioni finanziarie.

La Banca e le Criptovalute

Dato che ci sono stati innumerevoli truffe nel settore delle criptovalute, molte persone hanno considerato l’opzione di comprarle direttamente in banca per sentirsi più sicuri nell’acquisto.

Purtroppo però non vi è questa possibilità: nessuna banca in Italia vi da la possibilità di comprare criptovalute, nè online nè nelle loro sedi.

Detto questo, se volete acquistare criptovalute potete tranquillamente affidarvi alle piattaforme che abbiamo menzionato poco fa e starete in mani sicure.

Infatti, occorre considerare anche il fatto che queste piattaforme vi permettono di operare senz costi e commissioni aggiuntive (cosa che in banca difficilmente accadrebbe), e quindi vi permettono di operare con un buon risparmio aggiuntivo.

Infine, operano in maniera totalmente sicura e nel rispetto delle leggi e della normativa europea per tutelare gli investitori – sono regolamentate e autorizzate dai rispettivi enti del settore.

Poi, occorre menzionare il fatto che le criptovalute sono nate con un obbiettivo ben preciso: quello di combattere il monopolio delle banche nel settore finanziario.

Quindi, il mercato bancario non vede con di buon’occhio le criptovalute e l’unica criptovaluta a nascere con il supporto di diverse istituzioni finanziarie di rilievo è stato Ripple, il quale mirava a velocizzare e a rendere più economiche le transazioni finanziarie internazionali.

Pur essendo utilizzata in alcuni casi da alcune banche asiatiche, le banche italiane non hanno mai utilizzato nè in Ripple nè alcuna criptovaluta disponibile nel mercato.

Probabilmente continueremo in questa direzione per un bel po’, ma nulla toglie alla possibilità che ciò cambi nei prossimi anni o decenni, ma sicuramente c’è una probabilità più elevata che le banche si muovano più in questa direzione.

Facebook e l’acquisto di Criptovalute

La Libra è la criptovaluta di casa Facebook.

A seguire l’annuncio durante il loro comunicato stampa c’è stato un grandissimo interesse da parte di investittori di tutti i tempi per acquistarne, ma al momento non ci sono dati concreti e reali sul lancio effettivo e su come funzionerà esattamente.

Ciò che è sicuro è che sarà una cosidetta Stablecoin.

Cosa si intende per Stablecoin? Semplice: si tratta di una criptovaluta che intende avere delle fluttuazioni minime e con un prezzo e andamenti più o meno stabili.

Quindi, non è concepita con l’obbiettivo di guadagnare, ma quello di preservare il suo valore. Occorre però aspettare del tempo prima di ricevere ulteriori informazioni utili sul lancio e sui dettagli di questa criptovaluta unica.

Paypal e le Criptovalute

Una delle opzioni che le persone sono state propense a considerare è stata quella di comprare criptovalute utilizzando Paypal – infatti, dato che diversi Exchange andavano poi a rivendere il numero delle carte di credito dei propri clienti a gruppi di hacker, gli investitori si sentono più sicuri ad effettuare una transazione con Paypal in modo da operare in maniera sicura quando si tratta di fare pagamenti.

Ovviamente, il focus è quello di utilizzare piattaforme sicure che vi permettano di operare in totale tranquillità, qualora il metodo di pagamento sia Paypal, carta di credito o un bonifico bancario.

Domande Frequenti sulle Cryptovalute

Come posso comprare le criptovalute?

E’ semplice, potete acquistarle con carta di credito, Paypal o anche con bonifici sull piattaforme migliori disponibili per il mercato italiano (come eToro, ad esempio)

Exchange: sono sicuri per comprare criptovalute?

Non li consigliamo dato che la stramaggioranza non possiedono licenze regolari.

Qual’è la migliore piattaforma per operare con le criptovalute?

Secondo il nostro parere, eToro è ottima per operare con le criptovalute

In Conclusione sulle Crypto

Ora che sapete come cominciare a comprare ed investire nelle criptovalute non vi spetta altro che passare all’azione.

Infatti, il primo passo è quello più importante di tutti per poter trasformare i vostri sogni in realtà concrete.

Consigliamo di cominciare pian piano, giocando e sperimentando con gli account demo di un portale come eToro e di cominciare pian pianino a fare i primi investimenti.

Le criptovalute possono esser un ottimo metodo per guadagnare soldi, purchè si operi in modo intelligente e evitando le truffe della quale vi abbiamo parlato, ma adesso sapete come evitarle quindi quello non dev’essere un problema.

Cominciate la vostra avventura finanziaria e cominciate ad investire e maturare l’esperienza necessaria per diventare investitori di successo.

Gianpaolo R.

In questo sito voglio condividere informazioni ed esperienze che possano aiutare il prossimo a capire il mondo della finanza, del trading e degli investimenti. Cerco sempre di condividere informazioni in maniera chiara e, quando possibile, esprimere opinioni su cosa sembra funzionare. Vi auguro una buona lettura.

Ritorna alla homepage