Azioni Generali Assicurazioni: Analisi Tecnica, Dati e Quotazioni

Tra i settori più redditizi sul mercato finanziario, si possono sicuramente citare quelli collegati al settore assicurativo e del risparmio gestito.

Generali, la compagnia di assicurazione più grande d’Italia e tra le maggiori in Europa, ne è una conferma, poiché ha avuto un trend di crescita anche durante l’ultima crisi finanziaria causata dal coronavirus.

La società di Trieste ha inoltre confermato il dividendo per il 2020 e confermato risultati in generale molto positivi per l’anno in corso.

Gli investitori che vogliano acquistare un’azione sicura sul mercato finanziario del FTSE MIB, penseranno sicuramente a Generali come ad una delle prime opzioni.

Per chiunque abbia in mente di acquistare delle azioni di Generali o di qualsiasi altra società, consigliamo di leggere questo articolo dove verranno dati dei consigli agli investitori su come acquistare titoli e fare trading, analizzando le previsioni dell’anno in corso.


Azioni Generali in tempo reale

Una funzione molto interessante è quella di poter avere informazioni live sul prezzo delle azioni di Generali o di tutte le altre quotazioni del listino FTSE MIB.

È possibile consultare i grafici che presentano l’andamento del prezzo in diversi archi temporali e la scelta del miglior momento in cui investire su un titolo.

Dopo aver consultato le informazioni più importanti, è possibile acquistare e vendere le azioni cliccando sugli appositi pulsanti.

Per fare ciò, è necessario aprire un conto di trading su Plus500 con cui sarà possibile negoziare titoli in tutta sicurezza e comodamente tramite l’utilizzo dell’app.

Molto importante ricordare anche che, per l’apertura del conto, non sono richieste commissioni.


Valore attuale delle Azioni Generali

La società Assicurazioni Generali S.p.A. (BIT: GASI) è quotata nella Borsa di Milano e che fa parte dell’indice FTSE MIB.

L’attività di Generali si concentra nel settore assicurativo, gestione del risparmio, polizze vita e pensione.

La società del Leone è attiva in tutto il mondo, precisamente in 50 paesi, con risultati molto soddisfacenti ottenuti sia in Europa che in Asia.

Generali, con i suoi 70 miliardi di euro di fatturato, si piazza ai primi posti nella classifica mondiale delle assicurazioni con il maggior volume di vendite.

Generali possiede il 50,1% di banca Generali, altra società quotata sul listino milanese.

Riportiamo di seguito le informazioni ed i dati economici e patrimoniali principali delle azioni di Generali Assicurazioni.

Codice Isin cliente: IT0000062072
Codice Alfanumerico cliente: GASI
Capitalizzazione di borsa: 19,72 miliardi
Lotto Minimo: 1
Fase Mercato: Fase Tecnica
Settore: Assicurazioni
Numero totale azioni: 1.576.052.047
Ricavi previsti: 92,95 miliardi
Dividendo Generali 2020: 0,96€ per azione
Prossima data utili: 21 maggio 2020

Azioni Generali: Previsioni


Il 2020 dovrebbe essere un altro anno positivo per i risultati di Assicurazioni Generali.

Gli indicatori patrimoniali e finanziari della compagnia indicano una solidità invidiabile che non è stata scalfita eccessivamente dalla crisi dovuta alla pandemia di coronavirus.

Nel primo trimestre dell’anno, infatti, Generali ha chiuso con un fatturato in aumento dello 0,3% rispetto all’anno precedente e con un risultato operativo attestatosi a 1,45 miliardi di euro, il 7,6% in più del 2019.

Parallelamente, anche Banca Generali ha visto un’importante crescita del fatturato nei primi tre mesi del 2020, pari al 19% rispetto all’anno precedente.

Come detto in precedenza, Generali è una delle realtà più importanti a livello mondiale nel settore assicurativo.

Questo comparto, insieme a quello bancario, è solitamente abbastanza sicuro in termini di risultato di medio-lungo periodo perché, ad oggi, sottoscrivere un’assicurazione è un obbligo di legge e non ricade nel gruppo dei beni accessori a cui si può facilmente rinunciare, soprattutto in una fase di crisi economica come quella che stiamo vivendo.


Target Price azioni Generali

Le azioni di Generali Assicurazioni hanno un prezzo target fissato a 15,29€, superiore al prezzo attuale che è di circa 12€.

Gli analisti prevedono scenari discordanti per l’andamento del prezzo delle azioni di Generali: da un lato c’è chi pensa che possano raggiungere un valore di 18€, dall’altro alcuni esperti giudicano corretta l’attuale quotazione di 12€.

Azioni Generali: Dividendo 2020


Generali ha predisposto un dividendo per il 2020 pari a 0,96€ per azione.

Il CEO del gruppo, Philippe Donnet, ha voluto mantenere le promesse fatte ai propri azionisti nonostante l’impatto negativo causato dall’emergenza COVID 19.

Con questa scelta, Generali si è allineata a quella realizzata da Allianz e Zurich, che hanno confermato il pagamento del dividendo agli azionisti per quest’anno.

L’unica contromisura adottata dal Gruppo è stata quella di suddividere la distribuzione del dividendo in due tranche distinte, la prima il 18 Maggio con la corresponsione di 0,50€ per azione, e la seconda a fine anno con la liquidazione dei restanti 0,46€ per azione.

Tale azione è stata definita dalla stessa assemblea della compagnia triestina, come prudenziale, poiché la liquidità della società si attesta a circa 3-4 miliardi di euro e non desta alcun tipo di preoccupazione nel breve termine.

Il coefficiente di patrimonializzazione della società (solvency) è pari al 200%.

Azioni Generali e le varie opinioni dei Forum

I forum che parlano di mercato azionario presentano opinioni diverse sul titolo Generali.

Alcuni muovono dei dubbi sull’eccessiva esposizione finanziaria della società, altri invece consigliano comunque l’acquisto vista la solidità del gruppo assicurativo.

La parte più pessimista della comunità degli investitori, ad esempio, ha sottolineato il fatto che Generali abbia in pancia grossi investimenti in BTP italiani.

La recente crisi economica causata dal coronavirus ha creato molte difficoltà all’Italia ed aumentato il rischio dei Buoni del Tesoro emessi dal paese.

Questo potrebbe avere impatti negativi sugli investitori in BTP, in generale, e su Generali, in particolare.

La maggior parte dei forum ha comunque aspettative diverse riguardo a Generali, sottolineando che il prezzo è tuttora interessante e possa essere una buona occasione di investimento, visto il possibile mercato rialzista dei prossimi mesi.


Domande Frequenti sulle Azioni delle generali Assicurazioni

Qual è l’ammontare del dividendo 2020 per le azioni della società Generali Assicurazioni?

Il dividendo di Generali è pari a 0,96€ per azione nel 2020.

Lo stacco verrà eccezionalmente effettuato in due tranche (maggio e fine anno). Nell’articolo viene spiegato come ottenerlo.

Qual è la stima del traget price per le azioni Generali Assicurazioni?

Il target price previsto per le azioni di Generali non è stato definito in modo univoco e può essere rivisto sia al rialzo che al ribasso rispetto agli attuali 12€ per azione.

All’interno della guida vengono dati maggiori dettagli sul Prezzo previsto e le previsioni per il 2020.

Qual è l’andamento odierno delle azioni Generali?


È possibile avere un controllo costante sulla quotazione delle azioni della società Generali in diretta seguendo l’andamento per decidere se e come investire sul titolo.

Comprare azioni Generali


Chiunque abbia deciso di acquistare azioni di Generali Assicurazioni può rivolgersi a diversi interlocutori, tra cui banche, poste o broker online.


L’online trading delle azioni Generali

I broker online consentono di avere accesso ai mercati finanziari in modo estremamente semplice, per questo motivo sono una soluzione sempre più diffusa, soprattutto tra i piccoli investitori.

Utilizzando il trading online, sarà possibile acquistare azioni di Generali in modo autonomo e flessibile, senza pagare alcuna commissione.

Sarà sufficiente decidere il budget ed il tempo dell’investimento.

I più esperti, potranno anche fare trading prevedendo un rialzo o un ribasso del prezzo dell’azione.

Si consiglia, prima di iniziare con il trading vero e proprio, di utilizzare il conto demo offerto dalle maggiori piattaforme che consente di fare un po’ di pratica in questo settore.

eToro, ad esempio, propone l’opzione di acquistare azioni Generali come CFD.

Questi strumenti (contratti per differenza) sono derivati che consentono di investire utilizzando la leva finanziaria o puntando al ribasso del titolo e quindi facendo profitti qualora il titolo della società si deprezzasse.

Su eToro è possibile fare operazioni di trading sul titolo Generali Assicurazioni, utilizzando o meno la leva, partendo da un investimento di non meno di 500$.

Un’altra opzione è quella di investire in Generali utilizzando i CFD di Plus500.

Anche in quest’ultimo caso non si pagano commissioni e la leva minima è 1:5 con un investimento che non può essere inferiore alle 10 azioni.

Si sottolinea che l’investimento effettuato attraverso piattaforme come eToro o Plus500 dà comunque diritto ad ottenere il dividendo della società come un investitore tradizionale.

Acquistare azioni Generali tramite banche o uffici postali


Il metodo più tradizionale per acquistare azioni di Generali è quello di usare la propria banca come intermediario.

Nello specifico, è possibile andare in una filiale e decidere una strategia di investimento con il proprio responsabile oppure avvalersi dell’home banking dell’istituto di credito, da cui si può facilmente accedere ed investire sui mercati finanziari.

Il lato negativo di questo approccio è il pagamento di commissioni imposte dall’intermediario.

Inoltre, qualora si scelga di affidarsi al proprio consulente, si avrà minore flessibilità anche in fase di disinvestimento.

Discorso analogo se si decide di investire in posta. Poste Italiane offre una propria piattaforma di trading, ma le condizioni proposte non sono sempre così vantaggiose ed efficienti.

Gianpaolo R.

In questo sito voglio condividere informazioni ed esperienze che possano aiutare il prossimo a capire il mondo della finanza, del trading e degli investimenti. Cerco sempre di condividere informazioni in maniera chiara e, quando possibile, esprimere opinioni su cosa sembra funzionare. Vi auguro una buona lettura.

Ritorna alla homepage