Azioni Amazon: Come Comprarle e Previsioni [Guida Completa]

Amazon si qualifica sempre di più quale colosso dell’e-commerce e la sua continua ricerca di partnership che ne amplifichino l’offerta e ne aggiungano valore, lo rende sempre più appetibile dai trader che scelgono, ogni giorno, di comprarne le azioni e puntare sul modello imprenditoriale di Jeff Bezos, suo fondatore dal 1994 e ancora oggi CEO di Amazon.

Se anche tu stai pensando di scommettere su questa piattaforma e hai bisogno di una guida che possa orientarti e permetterti di agire consapevolmente, in questo articolo potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Oltre a darti alcuni importanti consigli che ti aiuteranno a fare trading su Amazon in maniera molto semplice, ti informeremo sulle migliori piattaforme di trading che potrai utilizzare.

In base alla nostra esperienza, abbiamo scelto eToro quale migliore piattaforma per comprare azioni Amazon.

>> VEDI LA PIATTAFORMA SUGGERITA PER FARE TRADING <<

eToro ha un layout molto semplice e intuitivo.

Ti dà la possibilità di fare trading senza pagare alcuna commissione, garantendoti così zero costi e soprattutto l’acquisto in totale sicurezza.

Una delle sue caratteristiche principali, è che puoi visualizzare i movimenti dei suoi maggiori investitori e copiarne le mosse, in modo da ricavarne il maggiore profitto, con bassi rischi di perdita, per motivi che ti spiegheremo a breve.

Quali sono le migliori piattaforme per fare trading su Amazon?

Comprare azioni Amazon può essere ancora più semplice e remunerativo grazie ai CFD (Contracts for Difference), degli strumenti con molti vantaggi, presenti da circa vent’anni ma che hanno visto la loro massima diffusione con la sempre maggiore richiesta di comprare azioni on line.

In sostanza, questi strumenti derivati ti permettono di comprare azioni su molti asset, tra cui Amazon, e di guadagnare dalla loro variazione di prezzo, il che vuol dire che riesci a replicarne l’andamento.

Oltre a questo, i CFD sono molto convenienti, in quanto il solo onere economico previsto consiste nello spread e tu non andrai a pagare commissioni ulteriori.

Ma il maggiore vantaggio di questo strumento derivato è dato dal fatto che, anche se l’asset sta perdendo quota, potrai continuare a guadagnare. Come? Devi solo indovinare la giusta posizione riguardo all’andamento dell’asset, quella tra long e short.

Per capirci, anche se le azioni Amazon sono al ribasso, tu potrai continuare a trarne profitto. Come capirai, questo meccanismo ti consente di allontanare tutti i problemi relativi a un acquisto dell’asset, donandoti maggiore sicurezza.

È ancora conveniente comprare in banca le azioni Amazon?

Prima dell’esplosione del trading on line, se volevi comprare delle azioni o fare un investimento su titoli Amazon o di altri colossi, dovevi necessariamente recarti in banca e farti seguire da un professionista che operava per tuo conto.
Oggi puoi fare tutto questo da solo utilizzando il tuo PC o le applicazioni sul tuo smartphone, operando su asset come indici di borsa, azioni o criptovalute, per fare degli esempi.

Come fare per comprare azioni Amazon on line

Molti si chiedono se sia ancora conveniente l’effettivo acquisto dell’azione o del titolo ma, in base anche a quello che ti abbiamo detto finora, questa non è più la strada migliore perché può essere rischioso.

Se comunque hai deciso di comprare azioni Amazon, puoi scegliere di recarti direttamente in banca o utilizzare la sua piattaforma di banking online, se non hai bisogno di essere seguito da un operatore.

Se fai parte della categoria “cliente privilegiato”, ovvero se possiedi un capitale elevato, puoi contattare anche telefonicamente il tuo personale consulente e ordinargli di comprare azioni Amazon per tuo conto, fornendo tutte le direttive.
Ovviamente, l’acquisto delle azioni tramite mandato bancario, comporta il pagamento di commissioni che non ci sarebbero se decidessi di fare trading on line con eToro o Trade.

La Leva Finanziaria nell’utilizzo dei CFD

I prodotti a leva sono quelli che ti permettono di investire cifre maggiori rispetto a quelle relative al deposito, e i CFD fanno parte di questa categoria.

In base a quanto detto, è necessario prestare molta attenzione, perché la convenienza di questo strumento non deve essere inficiata da operazioni affrettate in quanto, essendo lo spread l’unico valore preso in considerazione, è ovvio che questo ne amplifica i guadagni ma anche le perdite.

Per allontanare questo pericolo, devi imparare il funzionamento degli stop loss, che ti permettono in qualsiasi momento di bloccare le tue perdite, dandone comunicazione al tuo broker.

Azioni Amazon: come comprarle con Trade.com

Se sei un principiante e non vuoi correre il rischio di essere danneggiato o incappare in fregature, Trade.com è la scelta migliore per comprare azioni in totale sicurezza, anche perché non hai spese di commissioni.

Inoltre, la sua piattaforma semplice e altamente intuitiva, ti permette di poterla usare senza avere particolari conoscenze informatiche.

Puoi anche scegliere di affidarti a un consulente finanziario on line messo a disposizione dalla stessa piattaforma, che ti seguirà passo dopo passo, risponderà ad ogni tua domanda e ti suggerirà consigli utili per potere operare nel miglior modo possibile con i tuoi investimenti.

Il servizio di consulenza è molto apprezzato e si qualifica come uno dei punti di forza di Trade.com

La Piattaforma suggerita per l’acquisto di azioni Amazon

Anche eToro ha una piattaforma molto intuitiva ed è scelta soprattutto dai principianti che si avvicinano per la prima volta al mondo del trading on line, pur essendo molto apprezzata anche dagli esperti.

Comprare azioni Amazon su eToro è facile e molto conveniente in quanto è gratuita e non addebita alcun tipo di commissione.

Una delle sue caratteristiche principali è che, essendo presenti numerosi investitori esperti con alle spalle anni di esperienze e grande professionalità, hai la possibilità di copiare ogni loro mossa e trarne profitto, così come fanno loro.

Affidandoti a loro, pian piano capirai i meccanismi e le strategie migliori per poter investire in modo prolifico e con bassissime percentuali di possibilità di perdita, fino ad essere totalmente indipendente nelle tue scelte

Azioni Amazon ai tempi del coronavirus

A causa dei danni provocati dal covid-19 anche sui mercati, con riduzioni pure nelle attività di import/export, le azioni Amazon – così come moltissime altre – hanno subìto un forte calo.

Nonostante ciò, i titoli stanno riguadagnando quota e le previsioni sono molto ottimistiche, in quanto sul colosso con il titolo AMZN scommettono tutti gli analisti, per i motivi seguenti:

• Amazon è leader nel settore della logistica globale
Il covid-19 ha costretto milioni di famiglie in tutto il mondo a ridurre gli acquisti presso le attività fisiche, incoraggiando anche chi non ha mai effettuato acquisti on line a farlo. Ciò ha incrementato il numero di acquirenti sia perché la vendita on line si dimostra l’alternativa migliore, in casi come questi, sia perché chi ne ha preso dimestichezza è ora orientato a farlo anche in futuro, a fine emergenza.

• L’on-demand di Prime Video
In una situazione di lockdown e di forzata permanenza nell’ambiente domestico, molte famiglie hanno scelto di utilizzare il servizio di video on-demand offerto da Amazon tramite Prime Video, che permette di abbonarsi per vedere numerose serie tv e film.

Quali sono le previsioni sulle azioni Amazon

Tutte le previsioni sull’andamento futuro dei titoli Amazon sono positive e molto interessanti. Stiamo parlando del maggiore marketplace a livello mondiale (con sede a Seattle, in USA), con un’ottima presenza in Europa.
I suoi concorrenti faticano a tenergli testa, anche perché Amazon è in continua crescita ed evoluzione, soprattutto per quanto riguarda gli standard procedurali.

Storia recente sull’acquisto di azioni Amazon

Dalla sua nascita ad oggi, Amazon ha effettuato importanti operazioni che lo hanno portato ad essere ciò che è oggi e che ci possono aiutare a fare previsioni anche sul suo futuro.

Risale al 1999, per esempio, la sua decisione di acquistare i siti exchange.com e accept.com, insieme ad Alexa.

Nel 2008 acquista poi audible.com e nel 2009 lo shop di scarpe online Zappos.

Nel 2016 Amazon annuncia il progetto ancora in fase di sviluppo, che permetterà la consegna a domicilio tramite l’utilizzo di droni, consentendo ai clienti di vedersi recapitare il proprio pacco fino ad un minimo di 30 minuti, in base alla distanza del luogo di consegna.

È poi del 2017 la strategia di marketing che gli ha permesso di prendere piede in uno dei mercati più appetibili, quelli in Medio Oriente, grazie all’acquisto di Souq, una società che distribuisce servizi internet.

Non dimentichiamo che Amazon è quotata, dal 1995, nell’indice di Borsa Nasdaq e che ha un volume d’affari pari a circa 40 miliardi di $ annui.
Con le operazioni citate, il colosso è riuscito per molte volte a superare gli utili dell’anno precedente, superandoli anche del 40%.

Partnership di Amazon

Sono diverse le partnership consolidate negli anni da Amazon, a cominciare da quella con Ford, con il quale ha progettato un dispositivo finalizzato al controllo delle auto a distanza o, nel 2014, con Samsung, grazie alla quale diffonde contenuti mediante l’utilizzo di tv 4k.

Senza tralasciare, poi, la sua importantissima partnership con Nintendo, la quale ci darà molte novità in un futuro prossimo.

Prodotti e servizi principali di Amazon

Il punto di forza di Amazon e il principale fattore di profitto è sicuramente il suo marketplace, mediante il quale centinaia di venditori in tutto il mondo (sia business che consumer) propongono i loro prodotti.
Ogni venditore paga una quota di gestione e una commissione su ogni prodotto venduto stabilite da Amazon.

Altro servizio importante fornito è Amazon Prime, il quale permette ai clienti, previo pagamento di un abbonamento mensile, di avere spedizioni gratuite e veloci (in un solo giorno di consegna).

Da non tralasciare poi il business degli eBook e quello della concessione delle licenze letterarie, grazie alla sua piattaforma dedicata al selfpublishing.

Altra pietra miliare è Amazon Video, presente dal 2016 ma oggi in forte concorrenza con AT&T.

Amazon e il suo modello di business

Il modello di business di Amazon si orienta sulla fidelizzazione dei clienti, soprattutto grazie al perfetto funzionamento del suo costumar care, preparato a risolvere qualsiasi problema, convincendo i clienti a rimanere con lui senza rivolgersi alla concorrenza.

Questo modello permette ad Amazon una continua crescita, proprio per la correttezza e la professionalità che mostra nei confronti del suo pubblico.

L’e-commerce di Amazon, negli ultimi 7 anni ha raddoppiato le sue vendite on line non solo in USA, ma in tutto il mondo. Questo gli ha permesso di acquisire una posizione di supremazia che pone le basi per ipotizzare ottime prospettive future per gli investitori sulle sue azioni.

Previsioni future del rialzo dei titoli Amazon

Fin dai suoi esordi, Amazon non smette mai di guadagnare in Borsa.

Oltre ai motivi citati fino adesso, c’è anche la fiducia data dal fatto che il suo fondatore, Jeff Bezos, è ancora oggi suo CEO e ne possiede azioni per oltre 78 milioni di dollari.

Questo aspetto dona agli investitori la sicurezza di sapere che la guida che ha fatto decollare il progetto e lo ha portato ad essere un colosso, opera ancora per un rialzo sempre superiore.

Ulteriori consigli pratici per comprare azioni Amazon

Come ti ho detto in principio, comprare azioni Amazon non è oggi la scelta più conveniente per te, ma dovresti orientarti sui CFD, che hanno diversi vantaggi.

Fermo restando i diversi lati positivi dei CFD, ti mostrerò degli utili indicatori che devi prendere in considerazione quando scegli di comprare azioni Amazon, primo fra tutti la pubblicazione dei risultati di gruppo, grazie ai quali puoi capire se un titolo è in perdita o in rialzo.

Un altro indicatore molto utile è il lancio di novità nella vendita di servizi o prodotti. Ogni volta che Amazon propone qualcosa del genere, i suoi titoli schizzano alle stelle.

Non dimenticare mai, sempre e comunque, di considerare la tendenza generale dei titoli Nasdaq.

Detto questo, ci sono altri aspetti come le fluttuazioni dei tassi di cambio e la contraffazione dei brevetti che potrebbero influire sia sulla redditività del gruppo e sia sulla fiducia di chi investe.

Contratti CFD: come operare

Come già specificato, e-Toro ha un sito molto intuitivo che ti garantisce la semplicità delle tue operazioni. Non devi che inserire in nome dell’asset nel campo di ricerca in alto per visualizzare tutti i riferimenti relativi alle azioni Amazon o a qualsiasi altro traiding on line.

In questa immagine puoi vedere la sua interfaccia, in cui sono anche presenti sezioni, indicatori e grafici che ti consentono di operare in grande tranquillità, semplicità e professionalità.

Puoi aprire in brevissimo tempo un conto personale con il quale iniziare ad operare, depositando dei fondi mediante l’utilizzo di una carta di credito VISA/Mastercard, utilizzando Paypal o effettuando un bonifico bancario.

Per rispettare le normative ESMA, il tuo denaro depositato non viene custodito sui conti del broker ma su conti distinti.

Opinioni dei principianti sul comprare azioni Amazon

Molti principianti che hanno investito somme di non più di mille euro, hanno scelto il momento giusto che ha permesso loro di avere profitti anche superiori a 1 milione di euro.

Le opinioni in merito all’acquisto di azioni Amazon da parte di principianti del traiding on line non possono quindi che essere positive.

Nonostante Amazon sia oggi una macchina perfettamente funzionante, è ovvio che nessuno può pensare lo sarà per tutta la vita, cosa ammesso dallo stesso Bezos, il quale ne ha ipotizzato una crisi tra circa 30 anni.

Ma questo non vuol dire che sia un problema per chi intende fare traiding on line, anzi, in alcuni casi lo stesso ribasso dei titoli può dare la possibilità di ottenere guadagni eccellenti grazie alla vendita allo scoperto. E comunque, essendo oggi Amazon in piena espansione, è un problema che, al momento, non si pone.

>> VEDI LA PIATTAFORMA SUGGERITA PER FARE TRADING <<

Comprare azioni senza commissioni su Amazon

Scegli sempre un broker che non applica commissioni sull’acquisto delle azioni Amazon, come e-Toro o Trade.com e non avrai il problema di pensare alle percentuali riservate alla piattaforma che ti ospita.

Per concludere sulle azioni Amazon

Se pensavi che comprare azioni Amazon fosse complicato, adesso puoi ricrederti.

I CFD sono strumenti che può utilizzare chiunque e dopo una formazione molto breve, giusto per spiegare i meccanismi che ti permettono di operare nel modo corretto.

Non dimenticare però i rischi che potresti correre e di cui abbiamo parlato quando abbiamo citato la leva. Apri gli occhi e non farti prendere da promesse di broker truffaldini, che ti garantiscono guadagni troppo facili e immediati.

e-Toro ti mette subito in guardia da tutti i rischi che puoi correre e ti offre la sua guida per permetterti di evitarli il più possibile.

Clicca nel link qui in basso per vedere l’offerta di eToro e cominciare a fare trading:

Gianpaolo R.

In questo sito voglio condividere informazioni ed esperienze che possano aiutare il prossimo a capire il mondo della finanza, del trading e degli investimenti. Cerco sempre di condividere informazioni in maniera chiara e, quando possibile, esprimere opinioni su cosa sembra funzionare. Vi auguro una buona lettura.

Ritorna alla homepage